CIRCOLARE 4/2021 - Certificazione Unica 2021 - Studio Biasotto & Partners - Treviso
16042
post-template-default,single,single-post,postid-16042,single-format-standard,qode-listing-1.0.1,qode-social-login-1.0,qode-news-1.0,qode-quick-links-1.0,qode-restaurant-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,qode-theme-ver-12.0.1,qode-theme-bridge,bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.2,vc_responsive
 

CIRCOLARE 4/2021 – Certificazione Unica 2021

CIRCOLARE 4/2021 – Certificazione Unica 2021

Certificazione Unica 2021

Invio all’Agenzia delle Entrate e consegna al Contribuente

Con il provv. 15.01.2021 n. 13088, l’Agenzia delle Entrate ha approvato i modelli di Certificazione Unica 2021.

Tra le principali novità introdotte, è previsto che il sostituto d’imposta trasmetta telematicamente all’Agenzia delle Entrate entro il 16.03.2021 i modelli “ordinari” al fine di poter acquisire i dati per la dichiarazione dei redditi precompilata.

Entro la stessa data, il sostituto d’imposta deve consegnare al percettore del reddito la copia del modello “sintetico” (contenente meno informazioni rispetto al modello “ordinario”).

Le CU che non contengono dati per l’elaborazione della dichiarazione precompilata possono essere trasmessi all’Agenzia delle Entrate entro il termine previsto per la trasmissione telematica dei modelli 770/2021.